All'Accademia di Belle Arti di Bologna mostre e incontri con gli illustratori

All’Accademia di Belle Arti di Bologna, mostre e incontri con gli illustratori

L’Accademia di Belle Arti di Bologna, luogo di scambio internazionale di saperi e pratiche artistiche, partecipa a Bologna Children’s Book Fair 2019 con un suo stand.
E anima con diversi appuntamenti il programma di “Boom! Crescere nei libri“, la rassegna-contenitore promossa da Comune di Bologna e Bologna Fiere che raccoglie le tante attività per bambine e bambini previste in città.
Per questa edizione 2019 l’Accademia promuove tre mostre, “Bo it! Immaginando Bologna” e “Multiple”, che raccolgono lavori di illustratori da tutto il mondo, e “Visto si stampi!”, che presenta una selezione delle opere dei migliori studenti di Fumetto e Illustrazione.
Inoltre si terrà in Accademia un programma di vari incontri con artisti e momenti di confronto con professionisti dell’editoria, aperti agli studenti e al pubblico.
Tutti gli eventi sono a ingresso libero.

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BOLOGNA
Via Belle Arti, 54
40126 Bologna
ababo.it

PROGRAMMA

BO IT! IMMAGINANDO BOLOGNA
MOSTRA DEL CONCORSO INTERNAZIONALE DI ILLUSTRAZIONE

Inaugurazione: venerdì 29 marzo 2019,
Corridoio Erasmus dell’Accademia, ore 17

Bologna descritta da chi la abita, da chi la immagina, da chi la scopre come turista e da chi ci arriva come migrante. Ai giovani artisti che hanno partecipato alla prima edizione del concorso internazionale di illustrazione Bo it! è stato chiesto di reinterpretare graficamente la sagoma delle Due Torri, storico simbolo della città. Venerdì 29 marzo alle ore 17, all’Accademia di Belle Arti, inaugurazione della mostra delle opere selezionate e premiazione dei vincitori della prima edizione del concorso, alla presenza dei promotori. La mostra sarà in seguito visitabile nei seguenti orari: lunedì-venerdì ore 10-19, sabato ore 10-14.
Bo it! è organizzato dalle associazioni Il Civico 32 e Carte Diem con il contributo del Comune di Bologna, la Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e Coop Centrale Adriatica, in collaborazione con Bologna Welcome, Bologna Children’s Book Fair, Accademia di Belle Arti di Bologna, Cooperativa Nazareno, CO.TA.BO., Galleria Millenium, FICO Eataly World, CIDAS.

MOSTRA “VISTO SI STAMPI!”
Inaugurazione: venerdì 29 marzo 2019,
Corridoio Ala Collamarini dell’Accademia, ore 17

In esposizione una selezione di opere d’eccellenza degli studenti del Corso di Fumetto e illustrazione e del biennio specialistico di Illustrazione per l’editoria dell’Accademia: lavori di Federica Aglietti, Hanieh Ghashghaei, Francesca Landi, Kalina Muhova, Fabio Solari, Elisa Turrin. La mostra resterà aperta fino al 17 aprile, dal lunedì al venerdì ore 10-18.

L’ACCADEMIA DI BELLE ARTI IN FIERA
Da lunedì 1 a giovedì 4 aprile 2019,
Bologna Children’s Book Fair, Padiglione 30, Stand D 54

Docenti e studenti dell’Accademia saranno presenti in Fiera per incontrare il pubblico nel Padiglione 30, stand D 54, durante le giornate di apertura della manifestazione. Lo stand sarà uno spazio di dialogo con i visitatori, per raccontare le attività del corso di Fumetto e illustrazione e dei Bienni specialistici di Illustrazione per l’editoria e di Linguaggi del fumetto in occasione dei primi 15 anni di attività. Allo stand saranno esposti lavori di tesi degli studenti di Illustrazione, si terranno incontri con docenti e studenti e ci saranno momenti di performance con illustratori che disegnano in diretta.

CITTÀ VISTE A TESTA IN SU: INCONTRO CON IRENE PENAZZI, JOHANNA SCHAIBLE, DAISY ZUO
Lunedì 1 aprile 2019,
Aula Magna, ore 10

In quanti modi si può raccontare una città attraverso il disegno? Per rispondere a questa domanda tre illustratrici si confrontano. Johanna Schaible e Irene Penazzi sono state protagoniste di uno scambio tra le città di Bologna e Berna e hanno creato un doppio albo-gioco da colorare per bambini. L’autrice cinese Daisy Zuo ha esplorato Bologna intrecciando luoghi, scorci inediti, muovendosi tra la città reale e una dimensione fantastica in un libro. Introduce l’incontro con le artiste Ilaria Tontardini.

LA MOSTRA “MULTIPLE”: ILLUSTRAZIONI DALLE ACCADEMIE DI TUTTO IL MONDO
Inaugurazione: martedì 2 aprile 2019,
Alliance Francaise-Istituto di cultura germanica di Bologna, via de’ Marchi 4. Ore 19

Una mostra di illustrazioni per raccontare la diversità, i cambiamenti e le infinite combinazioni del mondo. Il viaggio e il confronto tra culture differenti sono il tema delle immagini dei giovani studenti e studentesse delle Accademie di Belle Arti internazionali: Accademia di Belle Arti di Bologna, École Nationale Supérieure des Arts Décoratifs di Parigi, Hochschule für Angewandte Wissenschaften di Amburgo, La Massana Arts & Design School di Barcellona, Kyoto University of Arts di Kyoto, Hochschule Luzern – Design & Kunst di Lucerna. L’esposizione, nella sede dell’Alliance Francaise-Istituto di cultura germanica di via de’ Marchi 4, resterà aperta fino al 3 maggio con i seguenti orari: lunedì- venerdì h 10-13/ h 15-19; sabato e domenica chiuso. Chiusura per Pasqua dal 19 al 28 aprile inclusi. A cura di Accademia di Belle Arti di Bologna, in collaborazione con Alliance Française e Istituto di Cultura Germanica di Bologna.

WORKSHOP CON CLAUDIO ROMO
Mercoledì 3 aprile 2019,
Accademia di Belle Arti, ore 10

L’illustratore cileno Claudio Romo incontra studentesse e studenti del corso di illustrazione per l’editoria dell’Accademia di Belle Arti di Bologna.

INCONTRO CON BOLO KLUB
Mercoledì 3 aprile 2019,
Accademia di Belle Arti, ore 14

Il collettivo di giovani illustratori svizzeri Bolo Klub dialoga con le studentesse e gli studenti del corso di illustrazione per l’editoria dell’Accademia di Belle Arti di Bologna.

IL CACCIATORE DI IMMAGINI: INCONTRO CON ADELCHI GALLONI
Giovedì 4 aprile 2019,
Aula Magna, ore 10

Quello di Adelchi Galloni è un caso insolito: maestro dell’illustrazione italiana, il suo stile originale e contemporaneo e il suo humour hanno lasciato un segno forte non solo nell’illustrazione per l’infanzia, ma anche nel cinema, nell’animazione (il suo primo corto animato ha vinto la Palma d’Oro al Festival di Cannes nel 1965), nella pubblicità (ha lavorato a celebri campagne per marchi come FIAT, Alitalia, Shell, Barilla) e nell’editoria. Eppure di lui si è sempre parlato poco, e si è scritto ancora meno. Ora che alcuni dei suoi classici sono ristampati da Barta Edizioni, riportarlo al pubblico è una necessità: l’associazione culturale Hamelin gli ha dedicato nella sede di via Zamboni 15 una mostra, che è insieme un omaggio a un grande autore e un viaggio che condensa cinquant’anni di lavoro e di evoluzione dell’illustrazione in Italia. In Accademia Galloni sarà presente per un incontro con gli studenti e il pubblico, moderato da Emilio Varrà.

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BOLOGNA
Via Belle Arti, 54
40126 Bologna
ababo.it

All'Accademia di Belle Arti di Bologna mostre e incontri con gli illustratori