Padova Urbs picta. Padova si candida a diventare Patrimonio Mondiale UNESCO

Con il nome di Padova Urbs picta, Padova si candida ad inserire nella World Heritage ListLista del Patrimonio Mondiale UNESCO – un sito seriale composto da 8 luoghi del centro storico che conservano straordinari cicli pittorici ad affresco del Trecento.
Questa realtà rappresenta un eccezionale valore universale, un esempio unico al mondo di un’area in cui la tradizione della pittura murale ad affresco ha radici sin dal X secolo e che ha visto il suo massimo sviluppo nel Trecento, a partire dalla presenza in città di Giotto intorno al 1302, proseguendo ed evolvendo per tutto il secolo.

L’area oggetto della candidatura è tutta compresa nel centro storico, all’interno delle mura cinquecentesche della città e comprende i cicli pittorici trecenteschi ad affresco conservati nella Cappella degli Scrovegni, nella Chiesa dei SS. Filippo e Giacomo agli Eremitani, in Palazzo della Ragione, nella Cappella della Reggia Carrarese, nel Battistero della Cattedrale, nella Basilica e Convento del Santo, nell’Oratorio di San Giorgio e nell’Oratorio di San Michele.

Padova Urbs picta. Padova si candida a diventare Patrimonio Mondiale UNESCO
Annunci