Le note di Bach per il finissage della mostra Gernika

Le note di Bach per il finissage della mostra Gernika

Nella cripta della Basilica di San Miniato a Monte è in corso l’ultima settimana di esposizione della mostra “Gernika”.
In occasione della chiusura della mostra – domenica 16 dicembre 2018 – l’Abbazia di San Miniato al Monte e il Legado Gandarias organizzano il concerto d’organo di Michele Manganelli che si terrà alle ore 19 con ingresso libero.
Co-patrocinata dall’Associazione culturale Pinocchio di Carlo Lorenzini e curata dalla stessa Presidente, Monica Baldi, per circa due mesi la mostra ha visto protagoniste le opere dell’artista basca Sofìa Gandarias (1951-2016) dedicate alla tragedia del 1937 in Spagna; l’esposizione si è svolta nella cripta della Basilica, che per la prima volta ha ospitato un appuntamento di arte contemporanea, e che era inserito nel programma di eventi per il millenario della fondazione del luogo di culto.

Il programma e il musicista

Il programma del concerto per musiche d’organo eseguito da Michele Manganelli prevede l’esecuzione di tre brani di Johann Sebastian Bach (1685 – 1750), ovvero: Preludio e fuga in mi minore BWV 533, Pastorale BWV 590 e Preludio e fuga in sol minore BWV 535.

Michele Manganelli ha studiato presso l’Istituto Musicale “Franci” di Siena e il Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze diplomandosi in pianoforte, composizione, direzione di coro e direzione d’orchestra. Deve l’impronta della sua formazione soprattutto al Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma, dove ha conseguito la licenza in canto gregoriano, il magistero in organo, direzione corale e composizione sacra.
È stato per un decennio Direttore dell’orchestra Rinaldo Franci città di Siena (2004-2014). Nel 1995 è stato nominato organista titolare della Cattedrale di Fiesole e successivamente maestro di cappella. Oltre alle attività di compositore, organista e direttore, per le quali ha al suo attivo più di 400 concerti in Italia e all’estero, si dedica anche allo studio della Musica Sacra antica; dal 1999 al 2014 è titolare della cattedra di esercitazioni corali e orchestrali presso l’Istituto Musicale Franci e dall’ anno accademico 2008-2009 è docente di composizione presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra in Roma.
Dal 1 novembre 2014 insegna al Conservatorio di Rovigo. Dal 1 Luglio 2012 è Maestro di Cappella della Cattedrale di Firenze. Ha diretto più di cento concerti con varie orchestre tra le quali Figurano il Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra Regionale Toscana, l’Orchestra del Conservatorio di S. Cecilia.

ABBAZIA DI SAN MINIATO AL MONTE 
Via delle Porte Sante 34
Firenze, 50125
www.sanminiatoalmonte.it
Le note di Bach per il finissage della mostra Gernika
Annunci