Agorà. Convergenze artistiche: proposte performative e culturali a Napoli

Agorà. Convergenze artistiche: proposte performative e culturali a Napoli

Agorà Convergenze Artistiche è una rassegna itinerante dove trovano spazio differenti linguaggi della creatività, tra discipline artistiche ed espressioni figurative: dalla musica, al teatro, dalla danza alla fotografia, all’arte della ceramica artigianale.
Una rete di proposte performative e culturali che andranno a convergere in una Agorà condivisa nella città di Napoli.

A inaugurare il progetto, il 24 ottobre, sarà il percorso espositivo “Sottosopra”, una mostra collettiva di fotografi emergenti, a cura di Mariagiovanna Capone, con un focus sul tema della scoperta-riscoperta e valorizzazione del patrimonio culturale, paesaggistico e architettonico.
La rassegna prosegue con un fitto calendario di appuntamenti che si snoda tra centro antico e territorio extraurbano, creando una osmosi tra città e periferia, attraverso una proposta culturale variegata che si protrae fino al 22 dicembre.

Tra i protagonisti della manifestazione: Salvatore D’Onofrio, Giuliana Pisano, Francesca Rondinella, Giosi Cincotti, Tina Femiano, Cinzia Mirabella, Elena D’Aguanno, Sabrina D’Aguanno, Sonia Di Gennaro.

Inaugurazione: Mercoledì 24 ottobre ore 18.00
Teatro dei 63
via Carlo De Cesare 30
Napoli
airots.it

Agorà. Convergenze artistiche: proposte performative e culturali a Napoli