Un Festival per i 30 di Villa Arconati-FAR

Un Festival per il 30° di Villa Arconati-FAR

Fin dal Seicento Villa Arconati è stata per sua natura un luogo in cui l’Arte in ogni sua forma veniva utilizzata per magnificare la nobiltà degli Arconati e dimostrarne il prestigio e il potere.
Deliziare gli Ospiti attraverso sorprese ed attrazioni per tutti i sensi era il modo per celebrare le proprie illustri parentele, tra le quali si annoverano i Duchi di Milano e l’Arcivescovo Federico Borromeo: un giardino rinascimentale all’italiana e alla francese con i giochi d’acqua creati partendo dallo studio diretto del Codice Atlantico di Leonardo da Vinci, statue classiche fatte arrivare dagli scavi romani, tra le quali il colossale Tiberio un tempo creduto Pompeo Magno, gli struzzi, il serraglio dei cervi, le fiere, gli agrumi che già dal XVII secolo deliziavano i palati più fini con rinfrescanti sorbetti… tutte queste “delizie” hanno reso la Villa un luogo dal fascino unico, arricchito dalla vita di chi l’ha vissuta, custodita e amata nel corso di quattro secoli.

Dall’inizio del nuovo millennio è Fondazione Augusto Rancilio a prendersi cura di questo luogo e ad avere il privilegio e l’impegnativo compito di portare avanti un progetto iniziato secoli fa con una visione che mantenga viva la “vita” che nella Villa si è sempre celebrata, ma in un’ottica rivolta verso il futuro.
Villa Arconati non è mai stata un museo – in cui esporre arte e cultura in maniera “statica” – al contrario è sempre stato un luogo di produzione di Arte, Cultura e Vita: la villa oggi si chiama Villa Arconati-FAR, perché Fondazione Augusto Rancilio lavora attivamente per dare una nuova vita ad un luogo che non potrà più essere una “casa” ma non per questo ha smesso di vivere, anzi, ha oggi la possibilità di portare avanti con forza la propria essenza più profonda.
la piccola Versailles regala ancora oggi le proprie “delizie” attraverso il patrimonio storico-artistico del palazzo e la ricchezza viva del giardino monumentale, ma continua anche ad essere fucina attiva di Arte e Cultura attraverso le attività promosse da Fondazione Augusto Rancilio in stretta collaborazione con quanti condividono il progetto di valorizzazione di questo luogo dal fascino senza tempo: esposizioni d’arte, spettacoli, eventi pubblici e privati, e una particolare attenzione ai giovani e al loro inserimento nel mondo del lavoro.
E’, infatti, questo caleidoscopio di attività così diverse tra loro ma accomunate dal “sapore” che contraddistingue la Villa a nutrire questo luogo e renderne sempre più vibrante l’atmosfera che vi si respira.

Proprio in quest’ottica il Festival di Villa Arconati-FAR è uno degli appuntamenti che meglio rappresenta il progetto di FAR per il futuro della Villa: un Festival iniziato molto tempo fa, quando questo luogo era ancora la “casa di Donna Beatrice”, una casa bellissima ma chiusa e inaccessibile.
Da oggi Fondazione Augusto Rancilio partecipa attivamente insieme al Comune di Bollate alla progettazione e realizzazione di un Festival musicale con artisti internazionali di primo livello, festival che – arrivato ai suoi 30 anni – ha la maturità artistica per essere considerato non più “un festival a Villa Arconati” ma “il Festival di Villa Arconati-FAR”.

I CONCERTI

1 luglio 2018
Mario Panzeri e la sua Epoca
Un omaggio in jazz
Concerto gratuito – Bollate, Cantun Sciatin

5 luglio 2018
Graham Nash
An Intimate Evening of Songs and Stories
€ 40 – 35 – 30

6 luglio 2018
Silent Disco
la grande festa silenziosa nei giardini
€ 10

11 luglio 2018
Noa & Band
Love Medicine
€ 30-25

16 luglio 2018
Chick Corea Akoustic Band
con John Patitucci & Dave Weckl
€ 47 – 42 – 37

18 luglio 2018
Gogol Bordello
€ 25

20 luglio 2018
Baustelle
L’amore e la violenza vol. 2
€ 25

23 luglio 2018
Melody Gardot
€ 30

Tutti i concerti hanno inizio alle ore 21:00
(la serata Silent Disco inizia alle ore 21:30)

Fondazione Augusto Rancilio
Villa Arconati, via Fametta, Bollate (MI)
Tel. +39 393 8680934

Numero verde: 800 474747
www.festivalarconati.it

Un Festival per i 30 di Villa Arconati-FAR
Melody Gardot
Annunci