Torino che Legge - IV edizione

Torino che Legge – Programma del 22/23 Aprile 2018

PROGRAMMA 22 APRILE
www.torinochelegge.it

EVENTO SPECIALE
ore 10.00-13.00 e 14.00-17.00 / Tour sul tram storico
Letture sul tram storico 3104. Un affascinante percorso lungo le vie del centro cittadino, accompagnato da letture su Torino e tratte dall’Antologia letteraria Lingua Madre, a cura della Scuola ODS-Operatori Doppiaggio e Spettacolo, coordinate da Stefania Giuliani. In collaborazione con ATTS-Associazione Torinese Tram Storici, Biblioteche civiche torinesi e Concorso letterario nazionale Lingua Madre. Ingresso gratuito, con partenza ogni 30′ dal capolinea di Piazza Castello (lato Teatro Regio).

Luoghi della lettura
ore 16.30 / Mausoleo della Bela Rosin
Girotondo intorno al mondo. Spettacolo su Sergio Endrigo, figura centrale della musica italiana che, insieme a Gianni Rodari, ha scritto alcune delle più belle canzoni per l’infanzia. Con Valeria Benigni e Andrea Fardella. A cura di Assemblea Teatro, in collaborazione con le Biblioteche civiche torinesi. Con il Patrocinio Città di Torino e Circoscrizione 2. Info: 011 30 42 808

ore 18.30 / Binaria Book
Incontro con Andrea Mauri per la presentazione di L’ebreo venuto dalla nebbia. Venezia e Roma: due storie di ghetti (Scatole Parlanti)

Iniziative per bambini e ragazzi
ore 10.00 / Libreria dei ragazzi
Passeggiata letteraria dedicata ai bambini in compagnia dello scrittore Guido Quarzo. I muri e le statue raccontano, per non parlare degli archi dei portici, alla scoperta delle infinite storie che risuonano tra i palazzi di Torino. Appuntamento in Piazza Castello davanti alla cancellata con le statue equestri di Castore e Polluce. Attività dedicata a bambini dai 6 anni, per un massimo di 15 partecipanti. Prenotazione necessaria, tel. 011 547977 o tramite mail: libragto@tin.it.

ore 10.30 – 12.00 / Barrito, Casa del quartiere Nizza – Millefonti
Racconti dall’Africa. Scopriamo insieme le tradizioni africane per favorire l’interazione tra culture anche attraverso la lettura. In contemporanea alle narrazioni si svolgerà un laboratorio di cucina dedicato agli adulti, seguito da un pranzo conviviale dal sapore d’Africa. Dedicato ai bambini da 3 a 7 anni.

ore 16.00 / Fondazione Tancredi di Barolo – MUSLI (Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia – Percorso Libro
Reading Cinderella! Laboratorio gratuito dedicato ai bambini dai 6 anni in su (e non solo!) per sperimentare in modo divertente ed inusuale la lettura di Cinderella in lingua inglese. Un piccolo viaggio tra le pagine delle fiabe scritte e illustrate da Walter Crane, con l’aiuto di giochi creativi per stimolare la curiosità e la capacità di osservazione dei bambini. Max 15/20 partecipanti. (Per l’ingresso al Museo valgono le consuete tariffe)

BIBLIOTOUR PIEMONTE PER TORINO CHE LEGGE
ore 15.00 / Mausoleo della Bela Rosin.

Iniziative nei quartieri

LA 5 CHE LEGGE
ore 16.00 / Impianto Massari
Letture per bambini e merenda. A cura dell’Associazione Progetto Sport di Borgata. Fermata Libribus a cura dell’Ass. Radici e Ali.

LEGGERE ALLA 7
ore 21.30 / Circolo Arci Ultima Thule
AmareMale. Posologia e interazioni Un reading musicale sull’amore ai tempi (liquidi) della messaggistica istantanea. Per Platone l’amore rappresenta il collasso del linguaggio. L’ingresso nella dimensione della follia. Amore allora non come protezione ma come attraversamento, come qualcosa che espone, altera, incrina e inclina la nostra identità. Testi e voce di Marta Bevilacqua, violino di Lorenza Pontiglione. A cura di Settembre Teatro. Ingresso riservato ai soci Arci.

LABirinti Festival / Casa del Quartiere San Salvario
ore 16.00-17.00 – Premiazione di LABirinti di Parole.
Interventi degli autori e le autrici: Daniela Matronola, Guido Oldani, Margherita Rimi e Angela Scarparo. Conduce Paola Cenderelli.

ore 17.30-18.30 – Dibattito sul rapporto tra Letteratura e Cinema, con Daniela Marcheschi. Conduce Domenico Trischitta.
Aperitivo della Casa del Quartiere

ore 21.00 Proiezione del film Uomini contro di Francesco Rosi. In collaborazione con il Festival Premio Lussu.

PASSAGGIO A NORD OVEST
Tram 4
Quale migliore occasione per leggere un buon libro se non sul tram? A partire dall’antologia A braccia aperte: storie di bambini migranti (Mondadori) curata da ICWA (Associazione Italiana Scrittori per Ragazzi) si accompagnerà la domenica mattina dei viaggiatori con le letture sul tram e alle fermate. La linea 4, linea fisica e a volte immaginaria, dalla Falchera a Barriera, ad unione dei quartieri che vivono la Circoscrizione 6. (Per gli orari si veda il sito www.torinochelegge.it).

PROGRAMMA 23 APRILE
www.torinochelegge.it
per la Giornata Mondiale UNESCO del libro e del Diritto d’autore (23 aprile)

ore 16.00 e ore 20.30 / Cinema Romano
Ex Libris. The New York Public Library
Proiezione speciale del film documentario del Maestro Frederick Wiseman, presentato al Festival del Cinema di Venezia 2017.
Un inedito sguardo dietro le quinte della NYPL, una delle più grandi istituzioni culturali e democratiche del mondo. Luogo di accoglienza e d’incontro, di scambio culturale e di apprendimento, con le sue 92 divisioni disseminate fra Manhattan, Bronx e Staten Island, la Biblioteca Pubblica di New York rappresenta una risorsa fondamentale per gli abitanti di questa metropoli sfaccettata e cosmopolita, ne stimola l’apprendimento, promuove la conoscenza e rafforza il senso di inclusione e di comunità, costituendo il simbolo per eccellenza del diritto individuale di sapere e di essere informato. Il suo messaggio è quanto mai attuale, chiaro e potente: qui, chiunque è il benvenuto.
In collaborazione con I Wonder Pictures/Unipol Biografilm Collection, distributori per l’Italia.

ore 10.00 / Biblioteca civica Centrale
Patrimonio, Lettura e Benessere.
Seminario dedicato all’approfondimento delle relazioni fra lettura, benessere e patrimonio, per mettere in evidenza il ruolo della filiera del libro e della lettura.
Interventi: Cecilia Cognigni, Luca Dal Pozzolo, Pierluigi Sacco, Maurizio Vivarelli – In collaborazione con il Dipartimento di Studi Storici dell’Università degli Studi di Torino.

ore 17.00 – 18.30 / Campus ONU di Torino
Letture dal mondo. Il Centro per l’UNESCO Torino celebra la ricorrenza con i funzionari del Campus delle Nazioni Unite e con i partecipanti ai corsi che, provenienti da tutto il mondo, leggono nella propria lingua madre un testo portato “in valigia” di particolare significato per la loro esperienza di vita. Prenotazione necessaria, inviando nome e cognome all’indirizzo info@centrounesco.to.it.

Casa Circondariale Lorusso e Cutugno
Leggere, dappertutto – La Giornata Mondiale del Libro in carcere
Il Circolo dei lettori porta la Giornata Mondiale del Libro in carcere, per condividere con chi lì vive e lavora la forza dirompente delle storie. Davide Ferraris, Rosita Ferrato, Jacopo Rosatelli, Elena Stancanelli e Giulio Biino incontrano i detenuti la mattina e il personale di polizia penitenziaria il pomeriggio, per dialogare insieme sulla lettura, piacere e diritto di tutti gli uomini. Il pranzo è organizzato al ristorante Liberamensa, mentre per i figli delle detenute che abitano in carcere con le mamme, è dedicato il laboratorio con Merende Selvagge. Nel corso della giornata Stefano Benedetto, dirigente dell’Area Cultura del Comune di Torino, presenta i nuovi servizi che la città offre alle biblioteche del carcere, in particolare quello degli ordini professionali.
A cura del Circolo dei lettori per Torino che legge. Con il supporto di Commissione Consiliare Speciale per la promozione della cultura della legalità e del contrasto dei fenomeni mafiosi e Garante delle Persone private della Libertà Personale della Città di Torino e delle Biblioteche civiche torinesi.

Luoghi della lettura

ore 15.30 / Biblioteca civica don Lorenzo Milani
Incontro con Elisabetta Zanellato per la presentazione di Messa in piega per il cuore (Neos Edizioni). Interventi: Monica Modugno. In collaborazione con l’Università della Terza Età, Unitre, Università delle Tre Età Torino-Falchera/Rebaudengo.

ore 16.00-18.00 / Università degli Studi di Torino – Sala Lauree di Palazzo Nuovo
Incontro con Helena Janezeck, autrice di La ragazza con la Leica (Guanda). Il 1° agosto 1937 una sfilata piena di bandiere rosse attraversa Parigi. È il corteo funebre per Gerda Taro, la prima fotografa caduta su un campo di battaglia. Robert Capa, in prima fila, è distrutto: erano stati felici insieme, lui le aveva insegnato a usare la Leica e poi erano partiti tutti e due per la Guerra di Spagna.

ore 17.00 / Biblioteca civica Natalia Ginzburg
The English Literature. A multitude of sins, an abundance of virtues, no lack of humour and the inexhaustible delight of delving into the English Literature. Readings, commentaries and conversations with Mario Berrino, Progetto Senior Civico.

ore 17.30 / Biblioteca civica Cascina Marchesa
Pagine lusitane. Letture per scoprire il mondo della letteratura di lingua portoghese. A cura di Simona Spano, Volontaria del Servizio Civile Nazionale.

ore 18.00 / Casa di quartiere delle Vallette
Incontro con Roberto Centazzo per la presentazione di Operazione sale e pepe (Tea), una nuova indagine della Squadra speciale minestrina in brodo. A cura di La Piola libreria di Catia.

ore 18.30 / Biblioteca civica Natalia Ginzburg
Incontro con Daniela Gariglio autrice di Pensieri sparsi di una psicoanalista a volte sorridente e a tratti un po’ ironica (arabAFenice edizioni). Una raccolta di pensieri anche per non specialisti, resoconto finale di un lungo studio sulla creatività come benessere psicobiologico. A cura dell’Associazione Donne per la difesa della società civile.

Iniziative per bambini e ragazzi

ore 16.00 / Biblioteca civica Italo Calvino
Il nonno racconta e consiglia. Racconti per bambini a cura di Danilo Vichi, Volontario Senior Civico.

ore 17.30 / Biblioteca civica Primo Levi
I racconti del lunedì. Letture per bambini da 3 a 8 anni, a cura delle Volontarie SCN.

IL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO PER TORINO CHE LEGGE
Il Grand Tour SALTO 18 attraversa la città e i suoi luoghi della lettura per presentare, con Nicola Lagioia e Marco Pautasso, tappa dopo tappa, il Salone Internazionale del Libro di Torino 2018. Il tema Un giorno tutto questo, cinque domande, un paese ospite e una comunità di editori, autori, librai, bibliotecari e lettori da scoprire insieme. In collaborazione con COLTI (Consorzio Librerie Torinesi Indipendenti).

ore 18.30 / Bagni Pubblici di via Agliè, in collaborazione con la Libreria La Casa delle Note.
Adotta uno scrittore, progetto del Salone Internazionale del Libro di Torino con il sostegno dell’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte, propone un calendario di appuntamenti in occasione di Torino che legge.

ore 16.00-18.00 / Università degli Studi di Torino – Sala Lauree di Palazzo Nuovo
Incontro con Helena Janezeck, autrice di la ragazza con la Leica (Guanda).

Iniziative nei quartieri

LA 5 CHE LEGGE
Lunedì 23 aprile, ore 18.00 / Casa di Quartiere Vallette
Cultura in Periferia. Incontro con Roberto Centazzo per la presentazione di Operazione sale e pepe (Tea), una nuova indagine della Squadra speciale minestrina in brodo. A cura di La Piola libreria di Catia.

LABirinti Festival
ore 16.00-19.00 / Museo del Risparmio
I cento libri che rendono più ricca la nostra vita.

Incontri formativi

ore 10.00 / Biblioteca civica Centrale
Patrimonio, Lettura e Benessere.
Seminario dedicato all’approfondimento delle relazioni fra lettura, benessere e patrimonio, per mettere in evidenza il ruolo della filiera del libro e della lettura.
Interventi: Cecilia Cognigni, Luca Dal Pozzolo, Pierluigi Sacco, Maurizio Vivarelli – In collaborazione con il Dipartimento di Studi Storici dell’Università degli Studi di Torino.

ore 17.00 / Centro relazioni e famiglie
M’ami – Il luogo delle mamme. Un incontro sui libri e lettura ad alta voce nella prima infanzia, dedicato ai genitori con bimbi 0-3 anni, con i volontari del Servizio Civile Nazionale.
Partecipazione libera previa iscrizione all’indirizzo:
www.mamiluogodellemamme.it

Torino che Legge - IV edizione

Annunci