Torino che Legge - IV edizione

Torino che Legge – Programma del 17 Aprile 2018

Tra i vari appuntamenti di Torino che Legge previsti per la giornata del 17 aprile si ricorda il duplice incontro – alle 10.30 alla Biblioteca civica Centrale e alle 16.00 alla filiale Intesa Sanpaolo di Corso Peschiera 151 – con lo scrittore Cesare Sinatti, vincitore del Premio Calvino 2016, per la presentazione de La splendente (Feltrinelli). Storie che arrivano da lontano, da teogonie e miti antichissimi, che cantano il destino comune di dei e uomini per narrare una parabola funesta e accecante: il passaggio dall’età dell’oro a quella del ferro, la fine del tempo degli eroi.
“Ho scritto un romanzo a tema mitologico perché mi appassionano la mitologia e le religioni antiche, in particolare quella greca. – dichiara Cesare Sinatti – Il mito ha questa misteriosa qualità di continuare a essere affascinante attraverso le epoche storiche: ci sono storie che continuano a dirci qualcosa, anche quando non riguardano più direttamente il nostro tempo e la vita che viviamo tutti i giorni”.

www.torinochelegge.it

PROGRAMMA

Luoghi della lettura
ore 10.30 / Biblioteca civica Centrale
Incontro con Cesare Sinatti per la presentazione de La splendente (Feltrinelli), vincitore del Premio Calvino 2016. Storie che arrivano da lontano, da teogonie e miti antichissimi, che cantano il destino comune di dei e uomini per narrare una parabola funesta e accecante: il passaggio dall’età dell’oro a quella del ferro, la fine del tempo degli eroi. In collaborazione con il Premio Calvino.

ore 15.00 / Biblioteca civica Alberto Geisser
(Ri)leggiamo i classici. Gruppo di lettura rivolto agli amanti della letteratura classica antica e moderna. Conduce Giovanni Thovez. Incontro dedicato a Lo straniero di Albert Camus.

ore 16.00 / Intesa Sanpaolo – Filiale di Corso Peschiera, 151
Incontro con Cesare Sinatti per la presentazione di La splendente (Feltrinelli)
In collaborazione con il Premio Calvino.

ore 16.00 – 22.00 / Làadan. Centro culturale e sociale delle donne
Letture per donne ribelli. Storie, documenti e libri che ci hanno fatto sognare.
Letture “itineranti”, tratte da libri e documenti d’archivio delle Associazioni Archivio delle Donne in Piemonte, Casa delle Donne di Torino e Centro Studi e Documentazione Pensiero femminile. Testi fondamentali d’ispirazione per diverse generazioni di donne. Info: http://www.laadan.it.

ore 16.30 / Biblioteca civica Centrale – Sala Conferenze
Incontro con Margherita Oggero per la presentazione di Non fa niente (Einaudi). La storia di due donne che si sviluppa in parallelo con quella di Torino, a partire dal secondo dopoguerra. Interventi: Bruno Gambarotta (oltre a intervistare la Oggero, anticiperà i temi del suo nuovo libro che sarà presentato al Salone del libro di Torino 2018).

ore 17.00 – 19.00 / Biblioteca Federata di Medicina – Università degli Studi di Torino
Displasia fibrosa ossea: lettura a più voci di una malattia rara.
La lettura biomedica e quella esperienziale dei pazienti, attraverso la testimonianza diretta e l’analisi dei contenuti del blog dell’associazione EAMAS, corredate da un’analisi antropologica dei contenuti e dei linguaggi. Con Ester e Valter Dal Pos, Roberto Lala, Enrico Nivolo.

ore 17.30 / Biblioteca civica Centrale
Per filo e per segno. Percorso sull’arte di leggere (e di scrivere) racconti. Incontri mensili a cura dei bibliotecari. Coordina Susanna Bassi.

ore 17.30 / Biblioteca civica Primo Levi
Germania vs Inghilterra. Letteratura tedesca e letteratura inglese a confronto. In collaborazione con il Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne dell’Università degli Studi di Torino. Gruppo di lettura coordinato da Beatrice Tinivella.

ore 17.30 / La piola libreria di Catia
Incontro con Cinzia Morone per la presentazione della sua prima silloge di poesie Attraversami (Impremix Visual grafica).

ore 18.00 / Biblioteca civica Centrale – Sala Conferenze
Incontro con Sandra Petrignani, per la presentazione di La corsara. Ritratto di Natalia Ginzburg (Neri Pozza editore). Un lavoro durato alcuni anni che pone in rilievo nuovi elementi della personalità della scrittrice: Raccontare la sua vita e la sua opera vuol dire inevitabilmente ricostruire la storia di una grande Torino. Interventi dei gruppi di lettura Neri Pozza delle Biblioteche civiche torinesi.

ore 18.00 / Biblioteca civica Centrale
Leselust. Approdi – Vom Ankommen. Partire, viaggiare, oltrepassare confini, approdare.
Gruppo di lettura a cura di Isabella Amico di Meane, in collaborazione con Goethe-Institut e Circolo dei Lettori. Incontro dedicato a Il collezionista di mondi di Ilija Trojanow.

ore 18.00 / Casa del Quartiere PiùSpazio4 – sala +incontri
Il mito dell’Europa. Dalle radici all’oggi. Il cammino greco 2018 della Repubblica Nomade. Interventi: Antonio Moresco e Valter Sgargi.

ore 18.30-20.00 / Libreria Il Ponte sulla Dora
Reading itinerante nel Borgo con Andrej Longo autore di L’altra madre (Adelphi). Si comincia in libreria e si prosegue alle 19.00 all’Enoteca DePepe e alle 19.30 alla Dogana Grimm.

ore 18.30 / il Circolo dei lettori
Incontro con Enrico Pandiani per la presentazione di Polvere (DeA Planeta).
Un maestro del noir e il suo indimenticabile personaggio, un lupo ferito che torna in azione per salvare l’onore di una donna (e il proprio).

ore 18.30 / La Gang del Pensiero
Incontro del gruppo di lettura della Gang. Chiacchiere e tisane intorno al libro del mese.

ore 18.30 / Libreria Bardotto
Incontro con Franco Sbarberi per la presentazione di Pensatori e culture politiche del novecento italiano e dintorni (Edizioni Helicon). Interventi: Gabriele Magrin. Letture di Patrizia Faudella.

ore 18.30 / Libreria Donostia
Incontro con Rocco Ballacchino, autore di libri gialli, ma non solo.

ore 20.00 / Libreria Therese
Grahic Novel’s Time. Di cosa parliamo quando parliamo di Graphic Novel? Come scegliere cosa iniziare a leggere? Come orientarsi in questo mondo matto, complesso e in continua evoluzione? Ce lo racconta l’illustratrice Ilaria Urbinati.

ore 21.00 / Binaria Book
Proiezione di Babylon Sisters, un film di Gigi Roccati ispirato al libro Amiche per la pelle di Laila Wadia (E/O).

ore 21.00 / Mausoleo della Bela Rosin
3000 Chicchi di riso. Il riso, alimento cardine dell’umanità, nelle ricette raccolte con passione da Alberto Girotto. Presentazione della mostra Oryza, il valore della vita da maggio a Torino. A cura di Assemblea Teatro, in collaborazione con le Biblioteche civiche torinesi.

ore 21.30 / Comala – ex Caserma Lamarmora
Virginia Woolf: Una stanza tutta per sé. Percorso di lettura performativa tra testo e teatro, in pubblico dominio. I giovani attori del Liceo Germana Erba presentano una libera rielaborazione drammaturgica del saggio di Virginia Woolf, manifesto sulla condizione femminile dalle origini ai giorni nostri, in cui la stanza si fa simbolo della libertà di essere se stesse. A cura del Progetto bibliotecario urbano sul Pubblico Dominio (Politecnico di Torino, Università degli Studi di Torino, Biblioteche civiche torinesi e Fondazione Teatro Nuovo e Liceo Germana Erba); in collaborazione con Associazione Comala).

Iniziative per bambini e ragazzi

ore 16.30-18.30 / Biblioteca Ula e Op
Ula e Op sono “Nati per Leggere”! Letture ad alta voce con i libri di Nati per Leggere.

ore 17.00 / Libreria Bufò
I capricci del re. Lettura ad alta voce e drammatizzata tratta dal libro C’era sette volte di Andrea Valente. Dai 4 anni.

ore 18.30 / Libreria il Melograno
Incontro con Chiara Ponti in occasione della pubblicazione del volume Rime Di segni in collaborazione con l’U.G.I. Unione Genitori Italiani. Con l’editore ETI Junior. Letture racconti e filastrocche per bimbi dai due anni in su.

IL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO PER TORINO CHE LEGGE

Il Grand Tour SALTO 18 attraversa la città e i suoi luoghi della lettura per presentare, con Nicola Lagioia e Marco Pautasso, tappa dopo tappa, il Salone Internazionale del Libro di Torino 2018. Il tema Un giorno tutto questo, cinque domande, un paese ospite e una comunità di editori, autori, librai, bibliotecari e lettori da scoprire insieme. In collaborazione con COLTI (Consorzio Librerie Torinesi Indipendenti).
ore 18.30 / Libreria La Gang del Pensiero

Iniziative nei quartieri

LA 5 CHE LEGGE
ore 9.00-11.00 / Istituto G. Peano
Un ponte di parole tra passato e presente. Vincenzo Jacomuzzi parlerà della Divina Commedia: La Divina Commedia è una storia d’amore. Letture e commenti presso l’Aula Magna dell’Istituto, evento aperto al pubblico.

ore 10.30 / Casa di Quartiere Vallette
Lettura animata per bambini. Fermata Libribus in piazza Montale, a cura dell’Associazione Radici e Ali.

ore 10.30 e ore 14.00 / Scuola Primaria don L. Murialdo
Piccoli Lettori. Laboratori di lettura animata organizzati dalla scuola primaria rivolti ai bambini delle scuole materne

ore 17.30 / La Piola Libreria di Catia
Cultura in Periferia. Incontro con Cinzia Morone per la presentazione della sua prima silloge di poesie Attraversami (Impremix Visual grafica).

ore 21.00 / Maison BABI Centro Giovanile
I libri che spezzano le barriere. Il potere di essere donna: lettrice, scrittrice o semplicemente umana. Lettura collettiva a cura dell’Associazione BABI.

LEGGERE ALLA 4
ore 18.00 / Casa del Quartiere PiùSpazio4 – sala +incontri
Il mito dell’Europa. Dalle radici all’oggi. Il cammino greco 2018 della Repubblica Nomade. Interventi: Antonio Moresco e Valter Sgargi.

LEGGERMENTE
ore 10.00 e ore 16.00 / Cascina Roccafranca
Incontro con Tommaso Percivale che presenta ai ragazzi Più veloce del vento (Einaudi), nell’ambito di Leggermente in classe.

ore 18.00 / Cascina Roccafranca
Incontro con Carlo Greppi per la presentazione di 25 aprile 1945 (Laterza). La storia di tre vite che si intrecciano indissolubilmente. Una storia di clandestinità, di estenuanti bracci di ferro e di colpi di mano. Di tre uomini che, combattendo contro i nazifascisti, il 25 aprile 1945 provano a rifare un paese da capo. Nell’ambito di Leggermente incontri con gli autori.

LIBERinbarriera
ore 18.00-20.00 / Libreria Il Ponte sulla Dora
Reading itinerante nel Borgo con Andrej Longo autore di L’altra madre (Adelphi). Si comincia in libreria e si prosegue alle 18.30 all’Enoteca DePepe e alle 19.00 alla Dogana Grimm.

Incontri formativi
ore 14.00 – 16.30 / Laboratorio di lettura “Il caprifoglio”
Le voci delle storie…al Villino. Come scegliere e come leggere in modo espressivo fiabe e racconti. Un percorso di formazione rivolto agli adulti, insegnanti di nido, di scuola dell’infanzia e della primaria, in cui ad incontri più squisitamente a carattere tecnico, (volti ad acquisire le tecniche per migliorare l’utilizzo della voce e le proprie capacità espressive ed interpretative) se ne affiancano altri sull’individuazione e le caratteristiche dei vari generi letterari, sulla scelta e sull’analisi del testo. Per informazioni: lablett4@comune.torino.it

Ufficio Stampa Giunta Comunale, Città di Torino

Torino che Legge - IV edizione