"La primavera del ridicolo", l'anteprima del Festival dell’umorismo

“La primavera del ridicolo”, l’anteprima del Festival dell’umorismo

Con la primavera, il festival dell’umorismo “Il senso del ridicolo” torna il 5, 6 e 7 aprile a Livorno con tre eventi, “La primavera del ridicolo”, che sono altrettanti modi per incontrarsi di nuovo, sfidare il ridicolo cercando di coglierne il senso e lanciare l’appuntamento al prossimo settembre.

5 – 6 aprile, ore 10 – Fondazione Livorno, Sala L. Cappiello
Giulia Addazi e Stefano Bartezzaghi incontrano le scuole
Delegazioni di scuole elementari, medie inferiori e superiori, provenienti da tutta la provincia, parteciperanno a due laboratori sui temi del comico e del gioco, tenuti da Giulia Addazi e Stefano Bartezzaghi. Gli studenti e i docenti presenti potranno poi ripetere l’esperienza nelle loro scuole e così materiali e argomenti cari al Festival avranno l’opportunità di essere disseminati su tutto il territorio.

6 aprile, ore 21 – Teatro Goldoni
“Galline Autolesioniste Declamano Dubitazioni Amletiche. G.A.D.D.A. a teatro”
reading di Fabrizio Gifuni
(annullato per lutto cittadino)

7 aprile, ore 21 – Biblioteca dei Bottini dell’Olio
“A Livorno è sempre estate”
incontro con Matteo Caccia
Nel 2017, l’attore, scrittore e conduttore radiofonico e televisivo Matteo Caccia ha passato 48 ore a Livorno, ascoltando le testimonianze dei livornesi durante un fine settimana di maggio. Ognuno gli ha raccontato la sua «estate indimenticabile» e Caccia ne ha ricavato uno dei suoi story show, un mix di racconto rielaborato e di testimonianze dirette, che narra Livorno attraverso le voci.

Sempre nel mese di aprile si terrà alla Iulm di Milano, in collaborazione con la Siae e la Iulm, la tavola rotonda dal titolo “La comicità dei copioni. Copyright, linguaggi e normative nell’editoria, in tv e sul web” (12 aprile), con Stefano Andreoli, Walter Fontana, Pietro Galeotti, Roberta Maggio, Rocco Tanica e un rappresentante SIAE. Modera Stefano Bartezzaghi
Le iniziative di Livorno e Milano annunciano l’edizione 2018 del festival, che si terrà a Livorno dal 28 al 30 settembre.

Il festival “Il senso del ridicolo”, diretto da Stefano Bartezzaghi e promosso da Fondazione Livorno, è gestito e organizzato da Fondazione Livorno – Arte e Cultura, con la collaborazione del Comune di Livorno.

www.ilsensodelridicolo.it

Ufficio stampa:
Stilema

"La primavera del ridicolo", l'anteprima del Festival dell’umorismo