Gli appuntamenti quotidiani di Tempo di Libri

Gli appuntamenti quotidiani di Tempo di Libri

Le cinque giornate di Tempo di Libri, in programma dall’8 al 12 marzo nei padiglioni 3 e 4 di fieramilanocity, non sono che una declinazione del mare di storie e di possibili approfondimenti da scoprire.
La mappa di questa ricchezza tematica somiglia alla geografia di un arcipelago e, come le isole che lo compongono, i visitatori della Fiera potranno approdare in spazi “abitati” da protagonisti e contenuti diversi.
A cominciare da Gioele Dixit, titolo delle letture teatrali di Gioele Dix (giovedì 8 e venerdì 9, ore 18, Sala Brown 1; sabato 10, ore 18, Sala Brown 3; domenica 11, ore 12.30, Sala Brown 3) appuntamenti e incontri per immergersi in percorsi di varia natura, ciascuno legato al tema della giornata.
Marco Balzano cura invece la striscia Un’idea balzana: un’ora di poesia (da giovedì 8 a lunedì 12, ore 15.30, Sala Amber 4) durante la quale due autori diversi ogni giorno riempiranno l’aria dell’ineffabile meraviglia di versi poetici letti ad alta voce. A dare il via Mariangela Gualtieri e Patrizia Cavalli, signore della poesia contemporanea, seguite dalle coppie formate da Gian Mario Villalta e Mario Santagostini, Valerio Magrelli e Franco Marcoaldi, Anna Maria Carpi con Fabio Pusterla e, a chiudere la rassegna di reading, Stefano Raimondi e Giancarlo Pontiggia.

All’unisono con il tema del giorno saranno I Maestri, a cura di “Doppiozero”, in cui i diversi protagonisti racconteranno le storie professionali e umane di celebri esponenti di campi diversi. Tra gli altri, Angela Borghesi su Anna Maria Ortese (giovedì, ore 16, Sala Amber 3), Sabina Spielrein raccontata da Nicole Janigro (giovedì, ore 18, Sala Amber 3), John Berger ricordato dalla collega e amica Maria Nadotti (venerdì, ore 16, Sala Amber 3) e l’omaggio di Franco Arminio a Gianni Celati (venerdì, ore 18, Sala Amber 3).
E ancora, incontri con Ferdinando Scianna (sabato, ore 11, Sala Amber 2), Mario Calabresi (sabato, ore 16, Sala Amber 3), Massimo Recalcati (domenica, ore 11, Sala Amber 2), Cristina Battocletti (domenica, ore 16, Sala Amber 3), Giovanni Boccia Artieri (lunedì, ore 11.30, Sala Amber 3) e Vanni Codeluppi (lunedì, ore 16, Sala Amber 3).
Silvio Perrella (sabato) e i suoi ospiti esploreranno poi Le Vie dei Canti (ore 19, Sala Amber 3): insieme a Francesco Cataluccio (giovedì), Eraldo Affinati (venerdì) e Giorgio Amitrano (domenica) un viaggio in cui scrittura e lettura si fanno materia avventurandosi nello spazio del mondo.
È invece l’Italia il luogo d’intervento del Fondo Ambiente Italiano che per Tempo di Libri cura il ciclo Leggi, vivi, FAI: Daniela Bruno (giovedì, ore 16, Sala Volta), Giulia Maria Crespi (venerdì, ore 16, Sala Volta), Lucia Borromeo e Mauro Novelli (sabato, ore 18, Sala Amber 5), Andrea Carandini con Andrea Kerbaker (domenica, ore 16, Sala Volta) approfondiranno l’impegno e la storia a tutela del nostro patrimonio culturale.

Attenzione al tema dell’accessibilità sarà data dallo spazio I libri di tutti (realizzato da Fondazione LIA, in collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, l’Istituto dei Ciechi di Milano e la Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi), con l’esposizione di varie soluzioni di lettura accessibile (dal braille al digitale).
Ci sarà anche una serie di Reading al buio per il pubblico e le scuole, organizzati da Fondazione LIA. Alcuni autori si alterneranno nella lettura di brani a lettori non vedenti e, in particolare, accompagneranno Antonino Cotroneo: Paola Costanzo (lunedì, ore 11.30, Digital Cafe), Michele D’Ignazio (venerdì, ore 10.30, Digital Cafe), Alessandro Ferrari (giovedì, ore 11.30, Digital Cafe), Giuseppe Festa (lunedì, ore 10.30, Digital Cafe), Giuseppina Manin (sabato, ore 11, Sala Suite 2), Francesco Sole (venerdì, ore 11.30, Digital Cafe), Oney Tapia (giovedì, ore 10.30, Digital Cafe) e Licia Troisi (domenica, ore 11, Sala Suite 2).

Come orientarsi in mezzo a una simile offerta? Muovendosi in libertà tra gli stand e le sale seguendo la propria bussola personale e costruendo un’esperienza unica in base a gusti, preferenze, ferree pianificazioni e scelte d’istinto: ognuno può inventare il proprio Tempo.

www.tempodilibri.it

Ufficio Stampa
Daniela Poli – Ufficio Stampa Associazione Italiana Editori
Ex Libris Comunicazione

Gli appuntamenti quotidiani di Tempo di Libri